Cosa regalare a un autore self per Natale? Ciò di cui ha bisogno

da | Dic 14, 2017 | Consigli agli autori, Servizi editoriali | 0 commenti

Una domanda che sorge spontanea o quasi: cosa regalare a un autore self per Natale? Un autore di solito legge, ma soprattutto scrive. Bene, male, non importa, a lui o a lei serve solo una cosa. Scopriamola insieme.

Cosa regalare a un autore self

Diciamocela tutta: Natale o compleanno, o qualsiasi altra occasione, non cambia molto. Un autore self ha bisogno di un bel servizio professionale per il suo ultimo lavoro. Dice di non aver bisogno di editing, che la sua copertina è perfetta, che sa scrivere da solo una quarta e sa pure come impaginare un libro. Magari è anche esperto di marketing. La mia esperienza mi dice che tutte queste “capacità” nascono da due necessità. La prima è che non si vuole spendere, la seconda è che non si vuole spendere. Nel primo caso è proprio braccino corto, anche se non posso escludere effettive capacità in alcuni campi. Nel secondo caso invece si è convinti che si possa fare tutto “in casa”: con i disegni del cugino, il parere di lettura della zia (che legge tantissimo), i consigli del tizio che vende i libri a un euro (l’esperto di marketing).

Un’occasione natalizia da LCS

LCS Servizi Editoriali ci viene e vi viene incontro con una campagna promozionale dedicata a voi, ai vostri amici self publisher e al Natale. Ha deciso infatti di fare un regalo agli autori che avessero bisogno di uno dei servizi offerti. Sconti dal 10% al 15% sui servizi per preventivi chiesti entro il 28 dicembre 2017. Un’occasione speciale per avere un primo approccio con una professionista dell’editoria. Non preoccupatevi, il preventivo è gratuito e avrete tutto il tempo di decidere se, come e quando iniziare la collaborazione con lei. Per conoscere nel dettaglio le singole offerte potete andare a dare uno sguardo sul sito di LCS e farvi avanti.

Un parere terzo e professionale

Ma Indiependent Way ha un ventaglio di professionisti in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze. Se non sapete cosa regalare a un autore self (e volete fargli un bel regalo) regalategli un servizio editoriale. Anche uno solo, non dovete fare il servizio completo. Una copertina? Un giro di editing? Una correzione bozze? Anche una scheda di lettura. Non si offenderà, ogni autore sa in cuor suo che nessuno è perfetto e tutto è migliorabile. Prendete contatto con i nostri professionisti, chiedete un preventivo e mettetelo in una busta natalizia insieme al vostro impegno a pagarne le spese. Vedrete che il gesto non passerà inosservato. E usufruendo dei servizi dei nostri professionisti, i vostri amici potranno anche richiedere, se disponibile, lo specifico bollino, che ricordo è gratis se richiesto entro il 31 dicembre.

Chiudo precisando che sulla questione bollini tornerò nei prossimi giorni per annunciare non una, ma due novità che, sono sicuro, vi faranno piacere. Per il momento non posso dire nulla ma fidatevi: saranno novità ben accolte.

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: